Senza Niente di Teatro Magro

Dissacrante, metateatrale, ironico e autoironico, disfattista e celebrativo – tra i vincitori del Roma Fringe.