Aurelio Amendola

Nato a Pistoia nel 1938 nel corso della sua carriera di fotografo ha prediletto l’illustrazione delle opere dei grandi artisti del passato, Jacopo Della Quercia, Michelangelo e Donatello, e singoli capolavori e monumenti quali il pulpito pistoiese di Giovanni Pisano, il fregio robbiano dell’Ospedale del Ceppo, sempre a Pistoia, Santa Maria della Spina e il Battistero a Pisa, San Pietro in Vaticano.