Mostra dalla pittrice Carolina Franza

Il 18 ottobre alle 18.30 avrà luogo, con una visita guidata alla Sala A.Fittke di Trieste, il finissage della mostra di icone contemporanee dedicate dalla pittrice Carolina Franza agli Angeli e curata da Marianna Accerboni. In mostra più di una quarantina di opere recenti, in cui l’artista intreccia la tecnica antica, impiegando legno, bisso di lino, oro zecchino, tempera all’uovo e pigmenti antichi, a una concezione più essenziale e delicata dell’immagine. Che nulla toglie però alla profondità filosofico-religiosa e teologica che sottende la vera arte dell’icona. Un linguaggio colto e profondo, estetico e interiore, che l’autrice ha affinato formandosi a Firenze alla scuola di importanti maestri, quali la pittrice Luisa del Campana, Tommaso Palamidessi e Alessandro Benassai. Nel 1989 ha realizzato ed esposto nel capoluogo toscano le prime icone, prendendo a modello, come avviene tradizionalmente, l’iconografo russo Andrei Rublev, venerato oggi come un santo dalla Chiesa ortodossa.

DOVE: Sala Arturo Fittke · Piazza Piccola, 3 · Trieste
QUANDO: 18 ottobre 2017
ORARIO: 18.30
A CURA DI: Marianna Accerboni
CATALOGO: no

VEDI ANCHE