Precious – da Picasso a Jeff Koons

Koons-Kounellis-Stella-AttiaSi sta svolgendo a Venezia, dopo aver fatto tappa a Roubaix, New York, Atene, Valencia, Miami e Seoul, la collezione di Diane Venet, collezionista parigina di origine e newyorchese d’adozione e moglie del noto artista Bernar Venet. Centosessantuno gioielli, la collezione al completo, con alcune opere mai esposte prima e oltre cento nomi dell’arte moderna e contemporanea riuniti assieme per svelare il proprio volto meno noto: quello di artisti di gioielli, le cui creazioni hanno la valenza di sorprendenti opere d’arte spesso sconosciute al grande pubblico. Tra questi Pablo Picasso, Jeff Koons, Louise Bourgeois, Damien Hirst, Lucio Fontana e Anish Kapoor.
L’esposizione si tiene al VITRARIA Glass +A Museum, nuovo museo che ha aperto le porte a settembre 2014 nel cuore di Venezia, situato all’inizio del “museum mile” tra l’Accademia e le Zattere.

VITRARIA Glass +A Museum ha un approccio interdisciplinare dove “Glass” esprime l’obiettivo tematico che pone al centro il vetro attraverso le contaminazioni di questo elemento con l’arte, il design, l’architettura, le nuove tecnologie, la moda… e “+A” enuncia l’aspirazione del Museo ad allargare la propria ricerca molto oltre, permettendosi un’area di libertà espositiva e proponendosi come piattaforma di incontro e scambio per artisti, designer, industria creativa.

——————————————————————————————

PRECIOUS
da Picasso a Jeff Koons
A cura di Diane Venet e Ewald Stastny
VITRARIA Glass +A Museum
Palazzo Nani Mocenigo, Dorsoduro 960, Venezia

Apertura al pubblico 8 febbraio – 12 aprile 2015

more recommended stories