Vincenzo Marsiglia OPTICAL ARROWS

Opera di Vincenzo MarsigliaDal 21 ottobre al 22 novembre 2014 negli spazi dello showroom di Milano, cc-tapis presenta due opere inedite realizzate su disegno progettuale dell’artista: due tappeti completamente annodati a mano con un processo di tessitura artigianale molto curato nei minimi dettagli.
Tradizione e innovazione, arte e design, già elementi fondanti del brand cc-tapis, si incontrano in questo nuovo progetto in perfetto stile Arts and Craft che presenta una originale rilettura della STELLA A QUATTRO PUNTE, o UNITA’ MARSIGLIA – segno distintivo dell’artista Vincenzo Marsiglia – attraverso la sua riconfigurazione in chiave Optical su un raffinatissimo prodotto di arte applicata.

Vincenzo Marsiglia parte dall’unitarietà stilistica di un simbolo grafico semplice, che viene declinato per mezzo di tecniche sempre diverse, divenendo quasi un pretesto iconico per sperimentare il circostante e tutte le sue possibilità.Nel 2010 vince il premio Limen a cura di Giorgio Di Genova a Vibo Valentia. Nel 2011 partecipa alla 54° Biennale di Venezia  presentando al Padiglione Italia di Torino l’opera “The collector room” e al Padiglione Italia di Milano l’opera “Baroque Ambient”. Il suo lavoro è presente in prestigiose collezioni e in diversi musei italiani: Museo d’arte contemporanea M.A.C.A.M di Maglione Torino, Casa del Console – Museo d’Arte Contemporanea  Calice Ligure Savona,  MART di Trento e Rovereto – Collezione Vaf, Castello di Rivara – Centro Arte Contemporanea di Torino, MAON di Cosenza. Tra le ultime esposizioni del 2012 ricordiamo la personale alla Galerie Charlot di Parigi, alla Galleria Emmeotto e a Palazzo Collicola di Spoleto e, nel 2013, alla Galleria Guidi & Schoen di Genova. Nel 2014 presenta un progetto personale per lo stand della galleria Bonioni Arte di Reggio Emilia in occasione di ArteFiera a Bologna e una mostra pubblica intitolata “Riflessione interattiva, presso la Chiesa di San Pietro in Atrio a Como. Vive e lavora tra Alassio (SV) e Soncino (CR).

cc-tapis® viene creata nel 2011 dalla Maison Chamszadeh, fondata nel 1943 e nota in Francia per la qualità dei suoi tappeti persiani tradizionali annodati a mano. Il cuore creativo della compagnia è Milano dove, ogni giorno, con un nuovo approccio alla tradizione cc-tapis® innova usando materiali non trattati, nuovi metodi e tecniche di annodatura. Tutti i tappeti cc-tapis® sono interamente annodati a mano da esperti artigiani Tibetani in Nepal. Un grande rispetto per i materiali e per la cultura di questo mestiere ancestrale si riflette nell’approccio “eco-friendly” di ogni fase produttiva, dalla scelta delle lane himalayane più morbide e filate a mano, fino all’utilizzo di acqua piovana purificata per il lavaggio del manufatto finito, rendendo ogni tappeto cc-tapis ancora più’ unico. Nessun prodotto chimico, acido o fibra artificiale sono utilizzati nel processo. Lontano dalla filosofia della produzione di massa, cc-tapis® vuole offrire un servizio personalizzato a chi capisce ed apprezza un prodotto di qualità, in cui nei mesi necessari per produrre un tappeto è contenuta la storia di una cultura senza tempo.

___________________________________________

Vincenzo Marsiglia
OPTICAL ARROWS
A cura di Chiara Canali

Inaugurazione 21 ottobre 2013 dalle ore 18
Dal 21 ottobre al 22 novembre 2014

Info mostra:
www.artcompanyitalia.com
http://www.artshake.it/
http://brerart.com/it 

cc-tapis
Tel ++39 0289093884
www.cc-tapis.com 
Orari di apertura
dal lunedì al sabato
9.30- 12.30/ 13.30- 19.30

[codepeople-post-map]

more recommended stories