Giovanni Bellini. Dall’icona alla storia

Giovanni Bellini - Imago Pietatis - © Milano Museo Poldi Pezzoli
Giovanni Bellini – Imago Pietatis – © Milano Museo Poldi Pezzoli

Dal 9 novembre 2012 al 25 febbario 2013 si tiene presso il Museo Poldi Pezzoli l’esposizione Giovanni Bellini. Dall’icona alla storia. La mostra illustra l’evoluzione formale dell’iconografia della Pietà nella produzione govanile del maestro veneziano tra il 1457 circa e il 1470. Uno a fianco all’altro sono esposti i grandi capolavori dell’artista, che rappresentano questo soggetto, conservati al Museo Poldi Pezzoli, all’Accademia Carrara di Bergamo, al Museo Correr di Venezia e al Museo della Città di Rimini. Il confronto tra queste opere permette infatti di capire e analizzare il linguaggio figurativo di Bellini inizialmente  influenzato da Mantegna e Donatello poi maturato verso uno stile personale.
Nella mostra sono anche presentate  le opere del Rinascimento veneto acquistate da Gian Giacomo Poldi Pezzoli tra il 1855 e il 1879 del terzo quarto del Quattrocento, come la Madonna in trono con il Bambino e angeli di Antonio Vivarini, la piccola Deposizione dipinta su pergamena di Lazzaro Bastiani, la Madonna con il Bambino dello stesso artista e la Crocefissione di Alvise Vivarini. La mostra è pertanto anche un’occasione per approfondire il gusto e gl’interessi dl nobile milanese.
Il pubblico durante il percorso può vedere  anche un video del Centro di Restauro Paola Zanolini – Ida Ravennae dedicato al restauro dell’Imago Pietatis,  e scoprire, attraverso le indagini scentifiche del  corso di restauro il disegno preparatorio e la genesi della costruzione degli stati pittorici. Filmati e immagini mostrano poi le tecniche e le metodologie innovative adottate durante l’intervento di restauro.

La mostra a cura di Andrea De Marchi, Andrea Di Lorenzo, Lavinia Galli e Annalisa Zanni, con allestimento progettato da Luca Rolla e Alberto Bertini, è arricchita da un apparato didattico a cura di Stefano Zuffi completo di audio guide realizzate in collaborazione con giovani attori del Piccolo Teatro di Milano e da pannelli curati per la parte grafica da Gregorietti e Associati – design and communication.

Completa l’esposizione un catalogo, edito da Umberto Allemandi Edizioni, che contiene alcuni saggi sull’iconografia della Pietà e il collezionismo delle opere di Giovanni Bellini, le schede scientifiche delle opere esposte e una sezione dedicata all’intervento di restauro dell’Imago Pietatis del Museo Poldi Pezzoli e alle analisi scientifiche eseguite da Gianluca Poldi sulle opere di Bellini presenti in mostra.

Il video è stato ideato e prodotto da Monza informa, con testi di Federica Manoli e Paola Zanolini.

La mostra è stata realizzata grazie a Eni, main partner dell’iniziativa, e con il sostegno di Regione Lombardia – Cultura.
Ha ottenuto il Patrocinio di: Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Lombardia – Cultura, Provincia di Milano e Comune di Milano – Cultura.
Sponsor tecnici: Arterìa, Castiglioni SPA, Ciaccio Broker, FERROV

_________________________________________________

GIOVANNI BELLINI.
DALL’ICONA ALLA STORIA.
9 novembre 2012 – 25 febbraio 2013
Museo Poldi Pezzoli
Via Manzoni 12 | 20121 Milano
Tel. 02 794889 | 02 796334
Apertura: da mercoledì a lunedì, dalle 10.00 alle 18.00
Chiuso il martedì
Ingresso: 9,00 € | 6,00 € ridotto | bambini fino ai 10 anni gratuito
www.museopoldipezzoli.it

Contatti: Ufficio Stampa Museo Poldi Pezzoli

Ilaria Toniolo con Valentina Grassi
Tel. 02 45473805
[email address=ufficiostampa@nullmuseopoldipezzoli.org]

more recommended stories