AZ contemporary art 2011 – 150 anni di tricolore

25 artisti provenienti da 6 regioni in mostra ad Avezzano -AQ

Oggi come ieri, come sempre, con le sue varie tecniche l’arte ha saputo raccontare i tanti momenti che si sono susseguiti per stimolare, suggerire, a volte denunciare; timori e speranze si celano nel tricolore, la realtà vera e quella sognata, tutto è racchiuso nel simbolo.

Si inaugura il 9 luglio alle18:00 la mostra AZ CONTEMPORARY ART 2011 : 150 anni di tricolore, organizzata dall’associazione Culturale Etereoarte, Avezzano rientra a forza nel circuito artistico nazionale che da qualche tempo la vedeva esclusa; insieme al territorio dell’intera Marsica, da sempre aveva partecipato di un fervore culturale che, in tempi passati, ma non remoti, l’ aveva posta in primissimo piano con prestigiose mostre, premi, eventi troppo presto dimenticati o, quel che è peggio, volutamente relegati nell’oblio.

Diventa allora un imperativo morale quello di riproporre il territorio come fucina di idee che possono e debbono rappresentare il fuoco sacro dal quale ripartire: per la città, per la Marsica, per l’Aquila, per l’intera area interna di una Regione troppo spesso squilibrata tra aree costiere e montane, sempre a scapito di queste ultime.

Le potenzialità che questo territorio esprime sono all’altezza di qualsiasi sfida; si avvertono da più parti pulsazioni leggibili nella dimensione stessa delle cose che faticosamente, ma con passione, si cominciano a riproporre, se ne coglie la necessità nella partecipazione entusiasta di chi volentieri accetta di misurarsi con questa realtà. Un nutrito gruppo di artisti del centro-sud, ognuno dei quali partecipa con un’opera, ha dato vita ad un evento che, al di là del motivo nobile e necessario delle celebrazioni dell’ Unità d’Italia, si colloca proprio come imput altrettanto nobile e necessario della rinascita. È come se le celebrazioni del 150° dell’Unità d’Italia, scendendo di scala, trovassero in questa parte del Paese una ragion d’essere ancora più profonda: l’unità si costruisce partendo da un comune sentire che si si trova in prima istanza nel cerchio ristretto degli affetti, della propria città, del proprio territorio per dilatarsi fino a comprendere l’intera Nazione. Non è forse questo ciò che suggerisce il tricolore? Dalle serene interpretazioni della natura ai drammi dell’abbandono, dalla storia a volte drammatica all’accoglienza possibile, dalle domande silenziose alle risposte più diversificate, la mostra AZ CONTEMPORARY ART 2011 : 150 anni di tricolore, da uno spaccato significativo di ciò che, in questo momento, è ,e può essere, il contributo dell’arte.

La mostra sarà visitabile fino al 17 luglio 2011

ogni giorno dalle 16,00 alle 20,00 e dalle 21,00 23,00

Artisti : Alviani Lino, Battista Fernando, Berardi Gino, Carma, Cascella Giuseppe, Cerio Annalisa ,

Cipollone Giuseppe, Conti Laura, Costantini Mario, Costanzo Giancarlo, Cotellessa Giuliano,

Di Fabrizio Luigi, Esposito Peppe, Fusaro Alfonzina, Maria Pavone, Massimiani Antonio,

Mastropaolo Cinzia, Mazzini Manuela, Pendenza Vincenzo, Rea Mauro, Scipioni Francesco , Seccia Anna , Sinisi Franco, Urbani Patrizia , Volpicella Carlo

Titolo: AZ contemporary art 2011

A cura di Franco Sinisi

Testimonianza critica di Giuseppina Vecchioli

Coordinamento e ufficio stampa: Ass. Culturale Etereoarte

Sede espositiva Palazzo Corradini, in via Corradini 67051 Avezzano – AQ

Date 9 – 17 luglio 2011

e-mail Franco@nullsinisi.it

Il catalogo della mostra è prodotto da Palladino Editore

more recommended stories