Franco Battiato in Diwan- L’essenza del reale

LocandinaFranco Battiato celebra i cento cinquant’anni dell’Unità d’Italia con un omaggio alla scuola poetica araba siciliana. Diwan è il nuovo progetto musicale creato dal celebre artista per ricordare una cultura fino ad oggi dimenticata e far rivivere una lingua che nella sua diversità appartiene al patrimonio della nostra nazione. E nato così Diwan – L’essenza del reale, originalissimo evento che il Centro della Voce dell’Università di Bologna, in collaborazione con Fondazione Musica per Roma, presenta al Teatro Comunale di Bologna lunedì 13 giugno – ore 21 – in un concerto che vedrà Battiato sul palco assieme ad altri nove musicisti di varia nazionalità che riflettono quell’intreccio di culture che fu a fondamento di questa straordinaria quanto poco nota scuola di poesia.

Fu attorno all’anno Mille che in Sicilia fiorì nell’arco di tre secoli un’importante scuola poetica araba le cui ricche testimonianze sopravvivono in preziosi manoscritti dell’Andalusia e del Nord Africa. Franco Battiato si è riappropriato di queste preziose opere per riproporle in un evento musicale che è molto più di un semplice concerto e dove la voce inquieta e insaziabilmente curiosa dell’artista intona i testi del grande poeta arabo-siciliano Ibn Hamdis maggiore tra i poeti della poesia araba di Sicilia tra l’XI e il XII secolo con nuove canzoni scritte espressamente per questa occasione, oltre ad esecuzioni di capolavori della tradizione medievale arabo-andalusa.

“Quest´opera è gioiosa – spiega Battiato – perché i poeti della scuola siciliana di cultura occidentale e orientale non facevano altro che parlare dell’amore, ragionare sull’amore, cantare l´amore. E l´amore, quando porta con sé sofferenza e pena, resta comunque un sentimento vitale e rivitalizzante.”

Per Diwan – L’essenza del reale saranno coinvolti con Franco Battiato un gruppo di musicisti di grande prestigio e rilievo: la cantante araba Sakina Al Azam, Etta Scollo, Nabil Salameh dei Radio Dervish , H.E.R., il tastierista e collaboratore di Battiato Carlo Guaitoli, Gianluca Ruggeri del PMCE, Jamal Ouassini e le prime parti della Café Tangeri Orchestra.


FRANCO BATTIATO

In DIWAN – L’essenza del reale
Un progetto di FRANCO BATTIATO

Con Franco Battiato voce
Etta Scollo  voce
Nabil Salameh (Radio Dervish)  voce
H.E.R.  violino, voce
Carlo Guaitoli  pianoforte e tastiera
Gianluca Ruggeri  percussioni
Sakina Al Azami voce
Jamal Ouassini  violino, voce e percussioni
Abdesselam Naiti kanun
Bouchaib Amar nay e kawala
Ingegnere del suono Pino Pischetola

BOLOGNA, TEATRO COMUNALE
Lunedì 13 giugno 2011 – ore 21.00

PREVENDITA dal 3 giugno
Biglietteria del Teatro Comunale – Largo Respighi, 1 – 40126 Bologna
aperta da martedì a venerdì 12.00 /18.00 – sabato 10.30/16.00
la serata del concerto dalle ore 19.00
tel. 051.529019
boxoffice@nullcomunalebologna.it

PER INFORMAZIONI
Teatro Comunale 051.529958 da martedì a venerdì 10.00 /14.00
Info 051.6449699 da lunedì a venerdì 10.00/18.00

BIGLIETTI
40 € –  Platea e palchi di I° e II° Ordine; 30 € – Palchi di III° e IV Ordine;
riduzione per studenti e personale dell’Università di Bologna (su presentazione del badge)
10 € – Balconata

more recommended stories