6° Edizione del Premio Benno Boschini | Spettacolo teatrale

Scenografie di luce di Marianna Accerboni_03Nell’ambito degli eventi collaterali alla 6° Edizione del Premio Benno Boschini, ideato dalla figlia dell’insigne magistrato, giurista e presidente del Tribunale di Trieste negli anni ’80 e organizzato da Linea Azzurra, che dal 1989 si occupa di minori a Trieste, avrà luogo martedì 24 maggio alle ore 20.30 al Teatro Orazio Bobbio/La Contrada uno spettacolo di musica, danza, canto e balletto. L’evento, che sarà presentato da Silvia Stern e si avvale della magica scenografia di luci dell’architetto Marianna Accerboni, si preannuncia denso di effervescenti e toccanti novità, come per esempio la riproposta da parte di tre adolescenti, che frequentano il corso di teatro al Ricreatorio “E. de Amicis”, del discorso tenuto nel ’92 alle Nazioni Unite da Severn Suzuki, “la bambina che zittì il mondo per 6 minuti” con le sue osservazioni sugli squilibri ambientali e sulla povertà nella realtà contemporanea. Il ricavato della serata sarà donato a un orfano della Polizia di Stato. “Ringrazio per questa particolare attenzione riservata alla Polizia di Stato” ha sottolineato il Questore Giuseppe Padulano in conferenza stampa “indice di un rapporto di stima, di fiducia e di simpatia nei confronti di un’istituzione sempre più vicina alla gente”.
Si esibiranno gli allievi dei corsi di danza classica del maestro Alessandro Viviani, ex etoile del Teatro Verdi di Trieste, seguiti dalla lettura da parte della scrittrice Francesca Giuressi del racconto “Sulle ali del vento”, vincitore del premio “Memorial Fredella 2010” e pubblicato insieme al quarto romanzo della stessa autrice intitolato ”Messaggio in bottiglia” (Edizioni Italo Svevo 2010). Il soprano Donatella Riosa interpreterà quindi alcuni brani tratti da musical, i componenti della Cooperativa Sociale Trieste Integrazione, coordinati da Annalisa Zovatto, reciteranno alcuni brani tratti da “Le avventure del Barone di Monhausen”, i soci dell’Associazione Sportiva Danza Orientale di Roberta Pilutti si cimenteranno nella danza del ventre. Si esibiranno quindi le piccole allieve dell’Associazione Sportiva “Salice Verde” di Larisa Souchkova, sarà poi la volta del flamenco di Yana Rivano con l’Associazione “Il Ventaglio”, della Scuola di ballo “Arianna” e GB Tango School e della Scuola di Tango Argentino del maestro Ubaldo Sincovich.
La manifestazione si concluderà il 1 giugno alle 16.30 al Ricreatorio Padovan con la premiazione di circa 900 studenti di ogni ordine e grado partecipanti al 6° Concorso per le scuole della Provincia, intitolato quest’anno “Sana – Mente”. La maggior parte dei premi sono libri offerti dal quotidiano “Il Piccolo”, che in totale in questi sei anni ha donato a Linea Azzurra circa 40.000 volumi, distribuiti dall’Associazione agli studenti, agli ospedali e alle scuole.


DOVE:
Teatro Orazio Bobbio/La Contrada – Trieste
QUANDO: 24 maggio 2011
ORARIO: ore 20.30
A CURA DI: Tiziana Boschini – Associazione Linea Azzurra
INFO: 3356750946

 

 

 

more recommended stories