Concerto dei The Lovely Savalas e mostra di Cristiano Carotti

THE LOVELY SAVALAS LIVE! feat. DICOFONE

Venerdì 1 aprile
ARTERIA – Vicolo Broglio 1/e – Bologna

ore 18.30
INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA "SPRING IS BURNING" di CRISTIANO CAROTTI

ore 22
THE LOVELY SAVALAS LIVE! feat. DICOFONE

a seguire il concerto di BOLOGNA VIOLENTA

La band presenta l’album “PORNOCRACY”, registrato in California per ABOVE GROUND RECORDS (USA) al quale hanno collaborato tra gli altri NICK OLIVERI (KYUSS, EX-QUEENS OF THE STONE AGE), MARTYN LENOBLE (PORNO FOR PYROS), MASSIMO PUPILLO (ZU), XABIER IRIONDO e DICOFONE, vincitore dell’ultima edizione di ICEBERG FESTIVAL, quest’ultimo sul palco con la band.
Il concerto sarà accompagnato dal Video Artwork di Cristiano Carotti, che presenterà i suoi lavori alle ore 18.30 con l’inaugurazione della Mostra "SPRING IS BURNING”.
Promosso in collaborazione con l’Area Cultura del Comune di Bologna e con l’Associazione AmBO Musicisti Bologna

www.thelovelysavalas.com

 


The Lovely Savalas dal vivoThe Lovely Savalas sono una band di scanzonati musicisti italiani di talento che fondono melodie orecchiabili e accattivanti per creare arrangiamenti raffinati inuna miscela originale di rock alternativo.
In poco tempo hanno sviluppato un’intensa esperienza live, con decine di
concerti negli Stati Uniti, Inghilterra e Italia, partecipando a vari festival, aprendo per artisti di fama nazionale di fronte a pubblici importanti o partecipando a trasmissioni televisive.
Tra le loro influenze si possono ritrovare Faith No More, Jane’s Addiction, Tool e i Beatles. Nella loro musica trovano spazio reminescenze di alcune delle migliori realtà del rock alternativo degli anni 90 e 2000 ed il loro sound è stato paragonato a una miscela di Stone Temple Pilots, Radiohead e A Perfect Circle. Il loro EP PLASTIC PILLS FOR HAPPY PASSANGERS ha catturato l’attenzione dell’etichetta indipendente americana ABOVE GROUND RECORDS, che li ha portati in un tour negli Stati Uniti nel 2008 e li ha invitati a registrare il loro primo album nel 2009.
L’immediatezza della loro musica ha spinto alcuni dei più grandi musicisti
alternative, come NICK OLIVERI (Queens of the Stone Age, Kyuss, Mondo
Generator), Martyn LENOBLE (Porno For Pyros, Jane’s Addiction, Dave Gahan), McLoud SCOTT (Girls Against Boys, Style Paramount), Massimo PUPILLO (ZU, Mike Patton), Xabier IRIONDO (Uncode Duello, Afterhours) a raggiungerli in studio per partecipare alle sessioni di registrazione.
Il risultato è PORNOCRACY, un album dalla raffinata combinazione di generi, stili e testi taglienti. PORNOCRACY ha numerose potenziali hits come TRUST NO ONE, FASHION GIRL, DESERT OF DECEMBER, SHINE ON ME TONIGHT, DIVE, ecc, e sará pubblicato nei primi mesi del 2011.
A livello concettuale Pornocracy vuole essere un affresco musicale dei nostri tempi, sia come sonorità free rock e sia nei contenuti.
Il riferimento non si esaurisce allo scenario politico italiano, anticipato
comunque dai testi delle canzoni registrate nel luglio 2009, ma descrive con ironia lo smarrimento del singolo e della società post-industriale globalizzata, alimentato dal sentimento di precarietà e da un modello televisivo, che diffonde l’ideale fuoriviante e illusorio del successo subito a tutti i costi, al di là della qualità e dei meriti. Analoga sorte è riservata anche all’informazione, espressa dal paradosso enunciato nel brano FREE DISINFORMATION : “We’ve lost the vision in the age of information” .

                                            PRESS
BLOW UP
Umbri e giunti qui al secondo album (in inglese) per un’elichetta californiana, i Lovely Savalas sono un portentoso gruppo di power pop che ricorda alcune delle migliori formazioni dell’alternative americano più energico degli anni ’90: Presidents Of the United States, Urge Overkill, risalendo poi fìno a Pixies e Jane’s Addlctìon.
Vigorosi ed esuberanti in più di un’occasione (cìtiamo All The President’s Girls, Shine 0n Me Tonight, ma è l’intero album ad entusiasmare), ma anche capaci di occasionali inserti più (di)storti (The Others, Never Break), i Savalas possono contare sul supporto di alcuni personaggi illustri che partecipano al disco: Nick Oliveri (QOTSA), Scott Mcloud (Girls Against Boys), Massimo Pupillo, Xabier lriondo. E hanno tutte le carte in regola per sfondare. (7/8) Bizarre

NERDS ATTACK
“ Il ritorno del duo ternano è un ritorno confezionato in grande, grandissimo stile. Squarci di primi QOTSA, lampi di alternative rock per un lavoro (perfetto) svolto con arguzia e maestria tecnica. Un caleidoscopio multicolore di raravivacità artistica.”[****]

iMUSICATE
“ The Lovely Savalas’ debut album is more than just a record, it is a statement of a generation… an extremely promising debut which grows on you with each listen.

ALTRE NOTIZIE
« Dedicato a chi pensava di aver visto ormai tutto. La musica, come l’arte, in generale, ha ancora molto da dire. »

BREAKFAST JUMPERS
“Ogni cosa che provo a scrivere risulta una leccata di culo incredibile. Mi piace troppo sto disco per recensirlo. Pornocracy mi ha lasciato attaccato al player per ore, in parte basito e in parte esaltato. Pornocracy si evolve, si modifica con l’andare avanti. Un caleidoscopio di generi accostati con sapienza, l’interpretazione di uno stile già ben consolidato, rovesciato come un calzino e poi steso al sole. Impossibile indicare una preferita. Lo sono tutte. Enjoy!”  


Il sodalizio artistico Cristiano Carotti-The Lovely Savalas continua con un evento unico che racchiude Concerto e Mostra all’Arterìa di Bologna. In occasione del concerto THE LOVELY SAVALAS feat. DICOFONE, Cristiano Carotti presenta “ SPRING IS BURNING”. Con Sping is Burning, Carotti presenta a Bologna una raccolta di opere su tela realizzate negli ultimi due anni di lavoro, parallelamente a “Burning Hotel” , progetto itinerante che l’artista sta portando avanti con performance ed istallazioni in diverse città d’Italia. I lavori in mostra sono stati esposti singolarmente in importanti collettive nazionali ed internazionali, e per la prima volta compaiono tutti insieme in un unico evento. Tra le tele in mostra ci saranno: "The Birth of Venus at Burning Hotel",immagine della mostra "Humans e Gods" presso l’Infantellina Contemporary" di Berlino e pubblicato nel 2009 sul Kunst Magazine, "A Volte Sono uno Stupido" e "Burning Hotel Room 09" opere finaliste del premio Italianfactory 2010 per la giovane pittura italiana, Marie Antoinette immagine ufficiale del Nutrimenti festival 2010. Carotti, che ha realizzato l’Artwork del disco Pornocracy e le animazioni del video di Armadillo dei Lovely Savalas curerà il Visual Artwork in tempo reale durante il live. La mostra è organizzata da Laura Gramuglia e durerà dal 1 al 18 Aprile 2011 negli orari di apertura di Arterìa .

more recommended stories