Prorogata la mostra: Botticelli nelle collezioni lombarde

Ritratto di Giuliano de' MediciGrazie all’ottimo successo di pubblico, il Museo Poldi Pezzoli ha deciso di prorogare la mostra Botticelli nelle collezioni lombarde fino al 21 marzo. Un’occasione per tutti coloro che non hanno ancora visitato l’esposizione per scoprire le opere di uno dei più grandi maestri del Rinascimento italiano conservate nelle collezioni pubbliche lombarde.

“La mostra – dichiara Annalisa Zanni, direttore del Museo – è una delle più visitate fra quelle organizzate dal Poldi Pezzoli negli ultimi anni. Più di 23.000 persone hanno già potuto apprezzare questo Botticelli “lombardo”
e proprio per venire incontro alle numerose richieste dei singoli e dei gruppi che chiedono di visitare la mostra abbiamo deciso di prorogarla”
.

Esposti alcuni capolavori come la Madonna del libro, magnificamente restaurata, il Cristo dolente in atto di benedire, oggetto di nuove scoperte, e l’intenso Ritratto di Giuliano de’ Medici. Percorrendo le stanze avvolte
da una morbida luce resa con dei tagli luminosi, avviene l’incontro con le opere, unici elementi di colore, nell’intimo percorso espositivo progettato da Luca Rolla e Alberto Bertini, che lascia spazio alla riflessione e al
raccoglimento.

La mostra, curata da Andrea Di Lorenzo e Annalisa Zanni, è stata realizzata grazie al sostegno e al contributo di Banca Popolare Commercio e Industria (Gruppo UBI Banca) e Regione Lombardia – Cultura.

ATTIVITÀ COLLATERALI

        GLI APERITIVI DEL MERCOLEDÌ

Mercoledì 16 e 23 febbraio e mercoledì 16 marzo, dalle 18.00 alle 21.00, si può visitare la casa museo di via Manzoni, scoprirne le collezioni e sorseggiare un aperitivo con gli amici, grazie al sostegno di Fondazione
Cariplo e Campari.
Inoltre per chi lo desidera, alle 18.30 e alle 19.30, visite guidate alla mostra.

INFORMAZIONI:

Ingresso al museo + aperitivo: euro 9.00
Orario: mercoledì 16, mercoledì 23 febbraio e mercoledì 16 marzo dalle 18.00 alle 21.00
Per la visita guidata alla mostra (max 25 persone) è gradita la prenotazione ai numeri 02 794889 – 02 796334 oppure
all’indirizzo info@nullmuseopoldipezzoli.org specificando l’orario di preferenza (18.30 o 19.30)

         LE CONFERENZE DEL GIOVEDÌ


Il Museo organizza un ciclo di conferenze per approfondire alcune tematiche legate alla mostra: il collezionismo lombardo, lo sviluppo della ritrattistica nella Firenze di Lorenzo de’ Medici e la tecnica pittorica di Botticelli.

Giovedì 24 febbraio

La fortuna di Botticelli in Lombardia. Committenti e collezionisti | Andrea Di Lorenzo

Giovedì 3 marzo
La tecnica pittorica nelle opere di Botticelli. Il restauro di due opere esposte nella mostra: la Madonna del Libro e il Cristo benedicente | Carlotta Beccaria

Giovedì 10 marzo

Imagines spirantes. Ritratti di vivi e di morti nella Firenze dei primi Medici | Patrizia Zambrano

INFORMAZIONI:
Orario: giovedì 24 febbraio, giovedì 3 e giovedì 10 marzo, ore 18.00
Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

BOTTICELLI NELLE COLLEZIONI LOMBARDE
12 novembre 2010 – 21 marzo 2011
Museo Poldi Pezzoli
Via Manzoni 12 | 20121 Milano
Tel. 02 794889 | 02 796334
Apertura: da mercoledì a lunedì, dalle 10.00 alle 18.00
Chiuso il martedì
Ingresso: 9 € | 6.50 € ridotto | bambini fino ai 10 anni gratuito
www.museopoldipezzoli.it

Contatti:   Ufficio Stampa Museo Poldi Pezzoli
                  Ilaria Toniolo con Francesca Mariotti
                  Tel. 02 45473805
                  ufficiostampa@nullmuseopoldipezzoli.org
 

more recommended stories